Centro Residenziale Gerosa

Tipologia del Servizio

Il Centro “Monsignor Ermanno Gerosa” è un Centro Socio-Riabilitativo Residenziale per persone disabili adulte con disabilità intellettiva e compromissioni psico-fisiche associate, che richiedono una continua azione di cura assistenziale, sanitaria e di riabilitazione.

La capacità ricettiva del Centro è di 60 posti complessivi di cui due riservati per necessità di temporaneità ed emergenza, rispondenti alle esigenze del Comune di Modena di interventi mirati al sollievo delle famiglie.

La struttura

La residenza è organizzata in quattro nuclei (due per piano) e le singole attività funzionali sono suddivise in:

  • area abitativa: sale soggiorno, saletta da pranzo, camere da uno a tre posti letto con relativi servizi igienici.
  • servizi di nucleo: stanze per attività ludica, aree di laboratorio per attività individualizzate, servizi igienici e bagno assistito.
  • centro servizi e servizi di vita collettiva: spazi calmi, ingresso, uffici amministrativi, sala polivalente da 80 posti. Sono inoltre presenti nella struttura attigua locali per attività occupazionale e il nuovo auditorium da 150 posti.
  • servizi socio-sanitari: ambulatori medico, infermieristico, fisioterapico, locali e servizi per attività riabilitativa, locali per l’igiene e la cura estetica personale.
  • locali ausiliari e servizi generali:
deposito materiali sanitari, cucina, dispensa e locali accessori, lavanderia, stireria e guardaroba, spogliatoi del personale, magazzini, palestra.

Gli ospiti

Gli utenti vivono suddivisi in gruppi di vita che ricalcano la struttura familiare. Ogni gruppo è composto da circa 7/8 persone e seguito da un’equipe di Operatori Socio-Sanitari (OSS).

La giornata degli ospiti inizia alle 6:00 del mattino e termina alle 21:00.
Dalle 21:00 alle 7:00 del mattino successivo è presente un servizio notturno.

Due gruppi di utenti costituiscono un Nucleo, la cui responsabilità è affidata ad un Educatore professionale.

Un infermiere è presente 24 ore su 24 e fa riferimento alla Coordinatrice Infermieristica ed al Medico di Struttura.

È possibile l’intervento di un fisioterapista in base al progetto individuale degli ospiti.

Accesso alla struttura

Il Centro è aperto 24 ore su 24, 365 giorni all’anno.

L’accesso è possibile tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00 per il rispetto e la tutela della privacy degli ospiti. Sono possibili eccezioni, preventivamente concordate con il Coordinatore della Struttura, solo per i famigliari la cui presenza è legata ad aspetti del Progetto Educativo.